Blog: http://tgweb.ilcannocchiale.it

In ricordo di Giuseppe Fava

Il 5 gennaio del 1984 Giuseppe Fava, giornalista, intellettuale, scrittore, veniva ucciso da mano mafiosa.
Io voglio ricordarlo suggerendovi di vedere - e soprattutto ascoltare bene - questo filmato di una sua famosa intervista rilasciata ad Enzo Biagi nel 1983. 
Le sue parole
sembrano risuonare ancora oggi. E' triste rendersi conto di quanto nulla sia cambiato, se non addirittura peggiorato.
"... i mafiosi stanno in parlamento, sono a volte ministri, sono banchieri, sono quelli che in questo momento sono ai vertici della nazione.... Il problema della mafia è molto più tragico e importante, è un problema di vertici della nazione che rischia di portare alla rovina, al decadimento culturale definitivo l'Italia..."


Pubblicato il 5/1/2009 alle 10.39 nella rubrica Articoli miei e aa.vv..

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web